Più tempo, più strategia

Per avere più risultati alla roulette è consigliabile provare delle strategie su numerose giocate, poiché offrono dati statistici più rilevanti. Ad esempio, provare una strategia per un’ora è diverso che provarla per qualche giorno. Ebbene, capita che a volte il calendario sia favorevole a chi lavora e cerca più tempo per giocare con calma, anziché concentrare le proprie giocate solo a fine giornata, quando tra l’altro si hanno meno energie. Ed ecco che arriva un bel week end a fine aprile, con un bel lunedì bonus, poiché è il primo omaggio. Quindi, potenzialmente 3 giornate intere e una serata per programmare qualche giocata, con più tempo e più calma, magari per testare qualche strategia.

Qualche sistema roulette da provare

Sul nostro sito abbiamo dedicato diverse pagine ai vari sistemi per roulette, tra i quali i maggiormente utilizzati e i più famosi. Ad esempio, il sistema D’Alembert (che si basa su una sorta di “legge di equilibrio” che afferma che dopo una perdita si ha una più alta probabilità di vittoria, e viceversa), Fibonacci (in cui ogni numero nella sequenza indica le unità di puntata che si dovrebbero scommettere. Ovviamente, occorre tralasciare il primo zero e quindi partire con 1 (es. 10€). In caso di vincita, si scommette lo stesso importo con il quale si è vinto), Parlay (in cui le uniche due cose da tenere a mente sono quanto si vuole vincere e da quale cifra si vuole partire), Labouchere (con cui creare una serie di numeri consecutivi e che partono da 1, che diano come somma l’ammontare che si desidera vincere).

Scegli un sistema e sfrutta il tempo extra

Per approfondire questi sistemi di roulette potete selezionarli dal menu in alto sulla homepage. Scegliete quello che più vi intriga e testatelo per un po’ di tempo. Non giudicateli con superficialità e in breve tempo, ma provateli e tenete un bilancio delle giocate.